Legge antincendio UNI 12845

La legge antincendio UNI EN 12845:2015 “Installazioni fisse antincendio – Sistemi automatici a sprinkler – Progettazione, installazione e manutenzione” (fonte Ente Italiano di Normazione) specifica i requisiti e fornisce le raccomandazioni per la progettazione, l’installazione e la manutenzione di impianti fissi antincendio sprinkler in edifici e in insediamenti industriali, e specifica i requisiti particolari per i sistemi sprinkler.

Non sai a chi rivolgerti per l’installazione di un impianto in alberghi, scuole o ospedali? Devi effettuare la manutenzione di un impianto sprinkler all’interno di un centro commerciale o di un condominio? Cerchi un’azienda che si occupi della progettazione di un impianto sprinkler in autorimesse?

Contattaci senza esitare. Operiamo in tutta la Lombardia.

Legge-antincendio-uni-12845-lombardia
Installazione-impianti-sprinkler-in-autorimesse-di-alberghi-lombardia
Legge-impianto-sprinkler-in-scuole-e-ospedali-lombardia
Impianto-antincendio-in-condominio-lombardia

Semplici e affidabili

La normativa UNI 12845 tratta la classificazione dei pericoli, le alimentazioni idriche, i componenti da utilizzare, l’installazione, le prove ed il collaudo del sistema, la manutenzione e l’ampliamento dei sistemi esistenti, ed individua, per gli edifici, le indicazioni costruttive necessarie per garantire una prestazione soddisfacente dei sistemi sprinkler.

Questi ultimi sono, fra gli impianti antincendio, quelli più utilizzati poiché semplici, affidabili e sempre pronti ad intervenire in modo automatico.

La loro progettazione, installazione e manutenzione è specificata dalle norme EN e NFPA, e fornisce requisiti e raccomandazioni per impianti da realizzare in edifici ed insediamenti industriali.

Impianto-sprinkler-per-centro-commerciale
Prestazione-soddisfacente
Pronti-ad-intervenire

Impianti sprinkler

Esistono tre diverse tipologie di impianto sprinkler:

  • A secco: impiegati a protezione di aree dove non esiste riscaldamento e, di conseguenza, pericolo di formazione di ghiaccio, nei mesi invernali, all’interno delle tubazioni dell’impianto stesso
  • A umido: sono i più affidabili sistemi automatici di spegnimento incendi.
  • A preazione: sono impiegati a protezione di locali o aree dove un’erogazione accidentale di acqua, causata dalla rottura fortuita di un erogatore o di una tubazione dell’impianto stesso, può causare gravi danni ai beni protetti.

Contattaci per ricevere maggiori informazioni in merito. Operiamo in tutta la Lombardia.